Come rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp

Se devi uscire con alcuni tuoi amici e intendi sapere qualè la loro attuale posizione, oppure intendi conoscere l’indirizzo in cui si trovano, potresti rintracciare la posizione del loro cellulare tramite il social WhatsApp.

Se di questa nuova tecnologia non ne conosci le tante funzionalità, allora non ti resta che proseguire la lettura e saperne di più. qui di seguito infatti, troverai le istruzioni dettagliate ed alcuni utili suggerimenti per localizzare un cellulare tramite whatsapp.


L’applicazione, che ti consiglieremo mette a disposizione tale funzionalità attraverso un apposito strumento integrato. Utilizzando tale funzione, potrai condividere in una chat singola o in una di gruppo, la posizione attuale in cui ti trovi, sfruttando il GPS del tuo cellulare.

localizzare un cellulare tramite whatsapp

Un’app spia per ottimizzare il risultato

Sul mercato sono disponibili molti telefoni cellulari con integrato il tracciamento delle app oppure che consentono di scaricarle tramite Google Store, ma per ottimizzare il risultato ed ottenere delle performance esclusive, e localizzare un cellulare tramite Whatsapp è necessario disporre di alcuni tracker.

Questi ultimi, infatti, offrono il massimo livello di prestazioni e forniscono un’interfaccia utente intuitiva e con numerose funzionalità aggiuntive. In riferimento a ciò in questa recensione ci concentriamo su una delle migliori app tracker per localizzare un cellulare tramite Whatsapp ovvero quella denominata mSpy e che merita pertanto un’accurata critica del tutto costruttiva.

Monitoraggio di WhatsApp, SMS, chiamate, posizione e 25 altre funzionalità
Compatibile anche con Android, iOS, Windows e Mac OS
Accessibile da qualsiasi browser internet
Supporto multilingua 24/7

localizzare un cellulare tramite Whatsapp

Le persone in tutto il mondo preferiscono acquistare, infatti, questi programmi con un eccellente record di feedback lasciato da clienti che lo hanno sperimentato con successo.

Questa recensione dà la possibilità di stimare l’affidabilità di un’app come mSpy per telefoni cellulari e di saperne di più su compatibilità e funzionalità. Questi fattori ti consentono di esaminare il modo in cui funziona ciascuna app di tracker mobili e ciò che ha da offrire, semplificando l’identificazione del software più adatto alle tue esigenze di spionaggio.

Cosa significa “La migliore app tracker per telefoni cellulari”?

L’app mSpy è un’applicazione per Apple iPhone, iPod, iPad e funziona su tutti i dispositivi Android. Una versione di prova gratuita per 7 giorni è ideale per imparare ad usarla per rintracciare la posizione di un cellulare tramite Whatsapp e per conoscere la vasta gamma di funzioni, disponibile sul suo sito ufficiale.

Tra l’altro è importante sottolineare che due versioni differenti di questo programma sono disponibili per gli utenti ovvero il Pacchetto Base e quello Premium. Quest’ultima fornisce delle funzioni avanzate rispetto a quella base e che difficilmente si possono trovare in altre app spia presenti sul mercato.

Come funziona mSpy?

Per quanto riguarda le capacità di controllo parentale, questo tracker di mSpy per cellulari è considerato il migliore. Ancora più importante, è che non è necessario installare nulla sul dispositivo di destinazione, è sufficiente, infatti, disporre delle credenziali dell’account iCloud registrato sul dispositivo per geolocalizzare tramite Wathsapp un altro dispositivo cellulare.

geolocalizzare tramite Wathsapp

Questo spyware è compatibile con i dispositivi Android e iOS, facendo pieno uso di un pannello di controllo che è crittografato. Pertanto, ha un ulteriore livello di sicurezza per localizzare un cellulare tramite Whatsapp a distanza.

L’applicazione mSpy ha una funzione di monitoraggio mobile di facile utilizzo internazionale. Ciò implica che gli utenti possano tracciare, geolocalizzare e raccogliere dati e informazioni sull’attività delle persone interessate.

Come si installa mSpy?

Il processo di installazione dell’app mSpy è davvero semplice, senza complicazioni e richiede alcuni minuti prima che il programma sia installato e lo rende pronto per geolocalizzare Wathsapp. MSpy in tal caso informa l’utente su eventuali problemi che riguardano il programma stesso.

Per gestire questi problemi, l’applicazione è corredata di un servizio di assistenza clienti attivo 24 ore su 24 via e-mail, skype, live chat o telefono. Per assicurarti che gli utenti rimangano soddisfatti dell’esperienza mSpy, c’è una garanzia di rimborso di 10 giorni.

processo di installazione dell'app mSpy

Caratteristiche di mSpy App Phone Tracker

Questo software consente agli utenti di bloccare applicazioni e siti Web. I genitori possono dunque godere di questa spettacolare software bloccando app e i siti Web che non approvano per l’uso dei loro figli.

Il software inoltre consente agli utenti di bloccare determinati numeri di telefono, impedendo ai contatti di chiamare il dispositivo mobile sotto controllo. mSpy ha la funzione keylogging, questa funzione è esclusiva per i dispositivi Android che registra tutte le battute sul telefono cellulare.

L’applicazione mSpy ha ovviamente la funzionalità di geolocalizzazione che fornisce agli utenti informazioni specifiche sul territorio dove si trova la persona da spiare e vengono avvisati se si sposta in un’altra zona.

Usando il localizzatore GPS per tracciare la posizione del dispositivo mobile da spiare significa poterlo fare anche tramite Wathsapp, con delle modalità ben precise come di seguito elencate.

Geolocalizzazione della posizione tramite il GPS
Monitoraggio posizione del dispositivo su una mappa dettagliata.
Controllo dei percorsi in un determinato periodo di tempo.
Localizzazione del dispositivo anche quando il GPS non è disponibile.

tracciare la posizione del dispositivo mobile

Spiare un cellulare tramite Wathsapp

Per rintracciare la posizione di un cellulare tramite whatsapp innanzitutto dovrai entrare nell’omonima chat a cui partecipa anche la persona o il gruppo da rintracciare. Fatto ciò fai un clic ed aprila. A questo punto bisogna premere l’icona della graffetta ubicata in alto a destra vicino al nome dell’utente oppure del gruppo della chat.

Successivamente è necessario premere sulla voce Premi e poi su quella che indica Posizione, in modo che WhatsApp entri nella modalità posizione GPS nel tuo smartphone.

Una volta ottenuto l’accesso compare una mappa di piccole dimensioni della tua città e nella parte bassa un elenco di località vicino alla posizione in cui in quel momento ti trovi. Nella parte interna della mappa ci sono poi due pulsanti: uno composto da un quadrato (a sinistra) e un altro da un pallino (sulla destra).

modalità posizione GP

Se fai clic sul primo potrai ingrandire la mappa a schermo pieno, mentre, se clicchi sul pallino, potrai ottimizzare dal punto di vista della precisione la tua posizione, tramite WhatsApp e lo stesso dicasi per la persona che stai monitorando.

In tal modo potrai scoprire se la singola persona o il gruppo ti hanno detto la verità e si trovano effettivamente in quella piazza o strada oppure ti hanno buggerato poiché la loro posizione è in un luogo diverso e che tu potrai visualizzare senza che nessuno se ne accorga.

You May Also Like

About the Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *